SERVO DI SCENA

 

di Ronald Haword
traduzione di Masolino D'Amico
regia Guglielmo Ferro

con Geppy Gleijeses, Maurizio Micheli, Lucia Poli

produzione Gitiesse Artisti Riuniti, Teatro Stabile di Catania

 

Nel gennaio 1942, in un teatro della provincia inglese, una compagnia di giro sta per rappresentare un testo del proprio repertorio shakesperiano, ma l’anziano capocomico, Sir, è in preda a una crisi di nervi e non fa altro che piangere. Milady, la prim’attrice nonché sua moglie, Madge, la direttrice di scena, e tutti i colleghi sono in grande apprensione, anche perché il teatro è pieno: ma Norman, il suo assistente, è convinto di risolvere anche questa situazione.

Considerata una delle commedie più importanti del Novecento, racconta la giornata “finale” di un attore, un grande interprete di “Re Lear” sulla scena, ma nella vita seduttore invecchiato. Lo affianca un “servo di scena” – aiutante, vestiarista tuttofare – che rappresenta l’irrazionalità dell’amore, della tenacia, della dedizione.


 

 

BOLZANO, Teatro Comunale, Sala Grande dal 24 al 27 febbraio

24/02
20:30
Bolzano: Sala Grande
Stagione - 2021/2022
25/02
19:00
Bolzano: Sala Grande
Stagione - 2021/2022
26/02
20:30
Bolzano: Sala Grande
Stagione - 2021/2022
27/02
16:00
Bolzano: Sala Grande
Stagione - 2021/2022