Bells and Spells

In un atto unico, composto da un travolgente susseguirsi di scenari, Aurélia Thierrée veste in panni di un’inguaribile e abile cleptomane e si ritrova improvvisamente in balia degli oggetti di cui cerca di impadronirsi. Lo spettacolo è ideato e diretto da Victoria Thierrée Chaplin che nei primi anni Settanta creò, assieme all’attore e regista Jean Baptiste Thierrée, un nuovo tipo di circo con una particolare attenzione alla dimensione surreale e fantasmagorica.
Meccanismi improbabili, strani incontri, carillon impazziti e molte altre sorprese in un continuo e imprevedibile gioco teatrale. Un ritmo incalzante ci trasporta in una successione di scene di “vita reale” nelle quali Aurélia Thierrée Chaplin fa’ suoi oggetti che non le appartengono, accompagnando lo spettatore dentro a quadri nella cui cornice onirica tutto si trasforma e diventa possibile. In scena, leggiadra ed eterea, Aurélia ci apre le porte della sua immaginazione venata di inquietudine e poesia.
Con il danzatore Jaime Martinez, l’artista poliedrica si ritrova manipolata e influenzata dagli oggetti che lei stessa ruba, oggetti appartenenti ad un mondo che è tutto nella sua testa. Sedie e tavoli scivolano via, muri dai quali magicamente appaiono personaggi surreali, dipinti che prendono vita, un bosco di attaccapanni che si trasforma in un drago cavalcato da una giovane fanciulla. Lo strano si unisce qui al meraviglioso in una serie di visioni che fanno sorridere e sognare.

ideato e diretto da VICTORIA THIERRÉE CHAPLIN

con AURÉLIA THIERRÉE
e Jaime Martinez

scenografia e costumi Victoria Thierrée Chaplin
coreografia Armando Santin, Victoria Thierrée Chaplin
disegno luci Fiammetta Baldiserri / Nasser Hammadi
operatore luci Nick Burge / Stefano Bardelli
sound design Dom Bouffard
fonico Christian Leemans
macchinista Thomas Dobruszkes
costumi & attrezzeria Monika Schwarzl
direttore tecnico Gerd Walter

tour manager Virginia Forlani

co-prodotto da CHANGE PERFORMING ARTS MILANO
con THÉÂTRE LES CÉLESTINS LYON THÉÂTRE ATELIER CAROUGE GENÈVE
un ringraziamento speciale a AURÉLIA THIERRÉE, SARA DRIVER, PROF. ARON GOLDHIRSCH, PROF. PAOLO VERONESI, NICOLETTA BRASCHI

durata: 70 minuti

11.04 2024
20:30
Bolzano Teatro Comunale, Sala Grande
12.04 2024
19:00
Bolzano Teatro Comunale, Sala Grande
13.04 2024
19:00
Bolzano Teatro Comunale, Sala Grande
14.04 2024
16:00
Bolzano Teatro Comunale, Sala Grande

Teatro Stabile di Bolzano
Piazza Verdi, 40
Bolzano 39100
Tel. 0471 301566
Fax 0471 327525

info@teatro-bolzano.it
teatrostabilebolzano@pec.it
P.IVA: 00143620219

Soci fondatori
Partner