PPP. Profeta Corsaro

Un vero e proprio evento per la città e per il territorio che nasce dalla sinergia inedita tra Teatro Stabile di Bolzano e Fondazione Orchestra Haydn di Bolzano e Trento.
PPP. Profeta Corsaro è un omaggio a un grande intellettuale come Pier Paolo Pasolini nel centesimo anniversario dalla sua nascita, un’opera “sferica”, come la definisce il Maestro Giorgio Battistelli, supervisore della parte musicale.
PPP. Profeta Corsaro mette in relazione creativa due importanti istituzioni, divenendo il punto focale di due sguardi differenti sul concetto di spettacolo e di opera e su come
pensare il rapporto con il proprio pubblico: il teatro di prosa da una parte, la musica sinfonica dall’altra. PPP. Profeta Corsaro intreccia parole, musica e immagini: la recitazione di cinque attrici e attori dalle espressività differenti, l’interpretazione di una selezione di brani a cura di un’orchestra sinfonica e un percorso visivo a completare l’apparato scenico. Scritti Corsari e Lettere Luterane, ma anche la poesia del grande intellettuale, sono il tessuto drammaturgico che dà vita alle cinque voci che reciteranno compenetrandosi con l’Orchestra Haydn. Diretta da Marco Angius, l’orchestra passerà dall’interpretazione di Bach a quella di Haydn, da Ives a Barber. PPP. Profeta Corsaro vuole essere un affresco che mette in luce la contemporaneità del pensiero di Pasolini e, nello stesso tempo, ne demarca le visioni poetiche, innovatrici e profetiche della sua opera.
Scritti Corsari e Lettere Luterane offrono la possibilità di riflettere sul tempo che stiamo vivendo. Pasolini li scrisse cinquant’anni fa e ancora oggi la sua analisi brilla per lucidità e lungimiranza e rappresenta un valido strumento di lettura di una crisi dell’uomo nel suo rapporto col mondo. Un viaggio emotivo all’interno di un pensiero alto che non perde mai la tensione poetica. PPP. Profeta Corsaro si muove esplorando possibilità di linguaggi nuovi, ricerca l’interazione tra la presenza in scena degli attori e di un’orchestra sinfonica e fa dialogare l’azione con l’immagine.

di Leo Muscato e Laura Perini
con (in o.a.) Marco Brinzi, Alex Cendron, Milutin Dapcevic, Gianluca
Pantosti, Pilar Perez Aspa e orchestra Haydn
ideazione e supervisione musicale Fondazione Haydn di Bolzano e Trento e Teatro Stabile di Bolzano
regia Leo Muscato
direttore Marco Angius
luci Alessandro Verazzi
costumi Margherita Baldoni
visual designer Luca Attili

coproduzione TEATRO STABILE DI BOLZANO e FONDAZIONE HAYDN DI BOLZANO E TRENTO
in collaborazione con CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA, TRENTO

20.10 2022
20:30
Bolzano Sala Grande
21.10 2022
19:00
Bolzano Sala Grande
22.10 2022
20:30
Bolzano Sala Grande
23.10 2022
16:00
Bolzano Sala Grande

Teatro Stabile di Bolzano
Piazza Verdi, 40
Bolzano 39100
Tel. 0471 301566
Fax 0471 327525

info@teatro-bolzano.it
teatrostabilebolzano@pec.it
P.IVA: 00143620219

Soci fondatori
Partner