DIZIONARIO BALASSO (COLPI DI TAG)

scritto e interpretato da Natalino Balasso

 

TEATRIA SRL

 

“Le parole sono importanti” uno slogan che viene spesso ripetuto come mantra, ma a volte - paradossalmente - senza comprenderne veramente il senso. Dizionario Balasso, il nuovo spettacolo di Natalino Balasso, artista che ha fatto dei suoi ragionamenti raffinati e profondi, dell’eloquio dirompente e dell’espressività tagliente il marchio distintivo della sua comicità, prosegue l’indagine sulla nostra comprensione del mondo iniziata con lo spettacolo Velodimaya. Il monologo parte da un presupposto: nel mondo contemporaneo le parole diventano “tag”, cioè etichettano le cose come si etichettano le mele, una ad una ma con lo stesso disegno. Il tag è definitivo per definizione, è la modalità tranciante in cui rientra la nostra comprensione della società. Ogni concetto è una scatola chiusa di cui leggiamo solo l’etichetta: il tag. Cosa c’è nella scatola? Perché ci ostiniamo a tenerle chiuse quelle scatole? È qui che Balasso si produrrà nell’arte in cui è ormai specializzato: rompere le scatole.
C’è un grande libro al centro del palco, al suo interno troviamo oltre duecentocinquanta lemmi incolonnati come in un dizionario. È un libro che verrà consultato col pubblico, pieno di parole in cerca di definizione. Ma non sarà Balasso a cercare le parole, saranno le parole ad andargli incontro; il pubblico sarà chiamato a dare qualche indicazione scegliendo i numeri delle pagine e le parole disposte in rigoroso disordine alfabetico in questo inedito volume. Ciò che governa lo spettacolo è la parola “definizione”, un termine che sarà abilmente disinnescato e smascherato perché la definizione - secondo l’attore - è ciò che ci fa vedere il mondo in maniera distorta, che ci fa credere che la Verità sia una sentenza “definitiva”.

11/11
20:00
Bolzano: Teatro Cristallo
Stagione - 2020/2021
SPETTACOLO SOSPESO
12/11
20:00
Bolzano: Teatro Cristallo
Stagione - 2020/2021
SPETTACOLO SOSPESO