Cartella stampa 2021/2022

 

DAL 12 AL 16 GENNAIO PIPPO DELBONO E LA SUA COMPAGNIA PROTAGONISTI DI DUE SPETTACOLI “LA GIOIA" E “AMORE” NELLA STAGIONE DELLO STABILE

Al Comunale di Bolzano il nuovo anno di teatro inizia con la poesia, la follia e il talento visionario di Pippo Delbono.

Dal 12 al 16 gennaio lo Stabile di Bolzano propone un doppio appuntamento con il teatro visionario e lirico di Pippo Delbono e della sua compagnia. Artista apprezzato a livello internazionale per le sue creazioni capaci di mescolare emozione, autobiografia e storia, sul palco del Comunale di Bolzano Delbono presenta “La Gioia”, mercoledì 12 gennaio alle 20.30 e giovedì 13 gennaio alle 19.00 e “Amore”, sabato 15 gennaio alle 19.00 e domenica 16 gennaio h. 16.00, prodotti da Emilia Romagna Teatro - Teatro Nazionale.
“La Gioia” è uno spettacolo sul sentimento più bello e misterioso, frutto di una circostanza unica e di un viaggio attraverso i sentimenti più estremi come l’angoscia, il dolore, la felicità, l’entusiasmo. Un vortice di suoni, immagini, movimenti, balli si fondono con la magia del circo, i colori dei clown e la malinconia del tango, in una girandola di immagini, storie personali, stati d’animo, lungo il viaggio sempre unico di un racconto semplice ed essenziale. Le musiche di Antoine Bataille, Nicola Toscano e dello stesso Delbono, le luci di Orlando Bolognesi, i costumi di Elena Giampaoli, l’esplosione floreale creata dal fleuriste normanno Thierry Boutemy, delineano il percorso di questa creazione che Delbono realizza con il suo straordinario gruppo di attori/performer, ancor più dopo il vuoto lasciato dalla scomparsa di Bobò. Fedele compagno di scena a partire dal loro incontro avvenuto nel 1995 nel manicomio di Aversa, Bobò è stato protagonista di molti spettacoli, icona poetica e anima del teatro di Delbono. Di lui nello spettacolo è presente la voce. Assieme a Delbono i suoi attori Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Margherita Clemente, Ilaria Distante, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Gianni Parenti, Pepe Robledo e Grazia Spinella salgono sul palcoscenico uno dopo l’altro e prendono il pubblico per mano, facendone un compagno di viaggio, parte di una comune ricerca inesauribile. Storie personali, maschere, danze, clownerie, memorie sono tutti quadri sfuggenti di persone alla ricerca della gioia.
Con “Amore” presentato il 15 gennaio alle 19.00 e domenica 16 alle 16, Delbono trasforma lo spettacolo in canto grazie al fado, la forma musicale popolare del Portogallo, paese dove questa nuova creazione è nata, grazie a una produzione internazionale. Struggente, lirico e sublime, il fado cuce assieme visioni, azioni e parole di Delbono e della sua compagnia. Il canto, la voce e la musica degli artisti portoghesi Miguel Ramos, Aline Frazão, e Pedro Joia diventano elementi essenziali in scena «Il titolo Amore non vuole avere niente di retorico, è piuttosto il punto attuale di una ricerca iniziata tanto tempo fa» riflette Delbono «Siamo sempre alla ricerca di amore, tutti, alla ricerca dell’Amore: si passa faticosamente attraverso le tante vicissitudini dolorose che la vita riserva e a guidarci è forse proprio quella instancabile ricerca. Allora voglio provare a riportare nel teatro qualcosa che comunichi quell’Amore, provarci sapendo che come punto di partenza abbiamo scelto una terra come il Portogallo, così profondamente caratterizzata da un immaginario malinconico ed elegiaco. Un luogo fatto di passione e nostalgia, ma anche, oggi soprattutto, di morte. Dopo un lungo periodo di sofferenza, forse proprio un luogo come questo può rivelarsi ameno, dove anche la nostalgia, la tristezza, nella loro radicata cittadinanza, accolgono l’opportunità di incontrare quella qualità totalmente umana che è l’Amore».
I biglietti per gli spettacoli sono in vendita presso le Casse del Teatro Comunale (mart-ven 11-14 e 17-19 e sab 11-14). On-line sul sito teatro-bolzano.it e sulla App Teatro Stabile di Bolzano (iOs e Android).

È TORNATA LA NOSTRA RASSEGNA ESTIVA!

Scarica e consulta il programma di FUORI!22 direttamente dal tuo cellulare o dal tuo PC.

 

PROGRAMMA

Teatro Stabile di Bolzano
Piazza Verdi, 40
Bolzano 39100
Tel. 0471 301566
Fax 0471 327525

info@teatro-bolzano.it
teatrostabilebolzano@pec.it
P.IVA: 00143620219

Soci fondatori
Partner