Cartella stampa 2015/2016

 

"BRATTARO MON AMOUR" LA GENESI DELLO SPETTACOLO RACCONTATA NELL’INCONTRO AL CENTRO TREVI DI BOLZANO MARTEDì 3 MAGGIO ALLE 18.00

 

Martedì 3 maggio alle 18.00 negli spazi del Centro Trevi di via Cappuccini 28 a Bolzano Andrea Bernard, assieme alla compagnia di Brattaro mon amour, il noir ambientato nella periferia bolzanina in scena in questi giorni a Bolzano e provincia, saranno protagonisti di un incontro moderato da Alessandra Limetti, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Cultura della Provincia Autonoma di Bolzano e aperto a tutti gli interessati. La genesi del testo e la nascita dello spettacolo, la caratterizzazione dei personaggi da parte dei singoli attori al centro della discussione aperta a tutti gli interessati. La produzione del Teatro Stabile sarà in scena fino al 15 maggio al Teatro Comunale di Bolzano (da giovedì a sabato alle 20.30, domenica ore 16.00). Alle recite bolzanine seguiranno quelle al Teatro Puccini di Merano il 17 maggio, all’Haus Michael Pacher di Brunico il 18, al Teatro Comunale di Vipiteno il 19 e al Forum di Bressanone il 20 maggio.

brattaro prove web

 

BRATTARO MON AMOUR

 L’ultima produzione della stagione riprende la vocazione del Teatro Stabile di narrare la storia e il tessuto sociale del territorio. Questa volta sono i quartieri della periferia a essere al centro dell’indagine del testo scritto da Paolo Cagnan. Brattaro mon amour è ambientato in quelle zone di “abitazioni popolari intensive” che venivano etichettate come “la Shanghai” di Bolzano. Etichetta che con il passare degli anni ha assunto una vera e propria valenza mitologica, perdendo l’originaria connotazione negativa. Questo spettacolo tenta di indagare il mutare dei nostri quartieri, le trasformazioni di una periferia complessa e particolare come quella della nostra città.
Giornalista e scrittore, già caporedattore del quotidiano Alto Adige e ora direttore della Gazzetta di Reggio, Paolo Cagnan coltiva da anni la passione per la parlata popolare, o meglio lo slang dei bolzanini che trova massima espressione nei quartieri periferici.

 

DSC02764b prove cerrato

 Lo spettacolo, in bilico tra commedia e noir, è diretto dal giovane regista bolzanino Andrea Bernard. Anche in questo caso lo Stabile prosegue nell’intento di dare spazio ai talenti del territorio, consentendo loro un ingresso dalla porta principale nel mondo del teatro professionale.
«Lo scenario descritto da Brattaro mon amour ruota attorno al chiosco dei würstel (in slang: brattaro) strategicamente collocato nel quartiere più popolare di Bolzano: un andirivieni di personaggi, una babele di linguaggi e di fraintendimenti» dice Cagnan, che per il suo debutto come autore teatrale ha scelto il genere del noir tragicomico.
«E’ un’istituzione, il “brattaro” di via Resia e guai a chiamarlo Imbiss alla tedesca. Ogni cliente che si avvicenda al banco ha la sua storia, ognuno ha il suo dramma interiore più o meno dichiarato. Passato e presente, qui, diventano un tutt’uno tra la nostalgia, i luoghi comuni e l’incomprensione reciproca. C’era una volta la Bolzano autenticamente italiana, che si contrapponeva alla “città tedesca” al di là del torrente Talvera. Oggi nel quartiere abitano anche sudtirolesi, nuovi e vecchi immigrati.
La vita attorno al brattaro è scossa una notte dall’assassinio della cameriera. Delle indagini viene incaricato uno strampalato poliziotto, da poco arrivato in città. Novello Poirot di provincia, inizia una stringata serie d’interrogatori che lo porteranno via via a sospettare di tutti i “fedelissimi” del chiosco, ma soprattutto a farsi raccontare una Bolzano che non conosce, né capisce. Sino al colpo di scena finale…».

 

 

 

nelle foto: Fulvio Cauteruccio, Fulvio Falzarano, Dario Spadon/ fotocredit Anna Cerrato

 

 Guarda la gallery delle prove/ fotocredit Anna Cerrato

 

salaproveCauteruccioBernardannacerratobrattaromonamour02acauterucciobernard
salaproveCauteruccioannacerratobrattaromonamour04a
salaproveCauteruccioFalzaranoannacerratobrattaromonamourcauterucciofalzarano01a
la-scenaDSC02967b
Dario-Spadon-annacerratobrattaromonamour03a
cauteruccio-grossi-falzaranoannacerrato
cauterucciogrossiannacerrato
cauterucciofalzaranoprovecerrato
cauterucciovillaannacerrato
CauteruccioSPadonFalzaranoDSC02944bannacerrato

Created: 11/04/2016 17:22