Cartella stampa 2015/2016

 

 

romeo e giulietta bdtj luigi angelucci 0033

 

LE FUTURE STAR DELLA DANZA NEL NUOVO «ROMEO E GIULIETTA» DEL COREOGRAFO DAVIDE BOMBANA. DAL 30 MARZO AL 2 APRILE A VIPITENO, BRESSANONE, BRUNICO E MERANO NELL’AMBITO DELLA STAGIONE DELLO STABILE.

 

La danza entra per la prima volta nella stagione dello Stabile con un grande classico, “Romeo e Giulietta” di Sergej Prokofiev, interpretato dal Junior Balletto di Toscana e riletto in chiave contemporanea grazie alla drammaturgia e alla coreografia di Davide Bombana, uno dei nomi di punta nell’olimpo del balletto internazionale. Lo spettacolo, vincitore del “Premio Danza&Danza 2015” promosso dall’omonima testata giornalistica di settore come “produzione italiana dell’anno”, sarà presentato al Teatro Comunale di Vipiteno mercoledì 30 marzo, al Forum di Bressanone giovedì 31 marzo, a Brunico negli spazi di Haus Michael Pacher venerdì primo aprile e al Teatro Puccini di Merano il 2 aprile sempre alle 20.30.
Approdo professionale della prestigiosa Scuola del Balletto di Toscana, il Junior Balletto di Toscana è una delle compagnie giovanili più frizzanti a livello europeo. Per bravura degli interpreti che lo compongono, ma anche per qualità del repertorio affidato dalla direttrice, Cristina Bozzolini, agli autori di punta del nostro panorama.

romeo e giulietta bdtj luigi angelucci 0027 CROP


Davide Bombana vanta una solida formazione classico accademica, maturata alla Scuola e nel Corpo di Ballo del Teatro della Scala, e creazioni per i più importanti ensemble europei. Il suo Romeo e Giulietta, riprende i temi del dramma shakespeariano in un’ottica di attualizzazione perché, spiega il coreografo: «La vera tragedia di Romeo e Giulietta rimane la sconfitta dell’amore di fronte alla cecità e alla barbarie.» Più volte interprete del ruolo di Romeo nelle versioni coreografiche di Kenneth MacMillan e Rudolf Nureyev, Bombana si affida alla partitura di Prokofiev – manipolata a fini drammaturgici, ma non intaccata nella sua musicalità carnale ed esasperata – per mettere in scena una versione ‘da camera’ di “Romeo e Giulietta” con i giovani talenti della compagnia fiorentina. L’attenzione è focalizzata sull’impulso vitale che solo il grande amore e le passioni giovanili possono avere. Bombana asciuga la trama centrandola sulla storia recente: la guerra nei Balcani è il paradigma, stilizzato, di una vera storia d’amore, conclusa nel sangue. La famiglia di Romeo, i Montecchi, cristiani e occidentali, si scontra con i Capuleti musulmani di Giulietta. Sullo sfondo la vicenda vera di Admir e Bosko, Giulietta e Romeo di Sarajevo, uccisi mentre scappavano dalla guerra e dai contrasti tra diverse religioni.
Le luci dello spettacolo si devono al noto light designer Carlo Cerri, i costumi a Santi Rinciari.
I biglietti per la date di Vipiteno, Bressanone e Brunico sono acquistabili presso le Associazioni turistiche del luogo, a Bolzano presso la biglietteria del Teatro Comunale e online sul sito www.teatro-bolzano.it. La sera dello spettacolo a partire dalle 19.00 presso le casse dei singoli teatri.
La prevendita per lo spettacolo al Puccini di Merano si svolge in tutte le librerie Athesia della provincia e presso il circuito Athesia Ticket. Il giorno di spettacolo i biglietti sono acquistabili a partire dalle 17.00 alla Cassa del Teatro Puccini.

 

guarda la fotogallery: Credit Luigi Angelucci

 

romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0030
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0027
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0031
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0032
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0033
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0055
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0057
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0064
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0065
romeoegiuliettabdtj-luigiangelucci0071

Created: 01/03/2016 18:21