Facciamo luce sul teatro!

 

Lo Stabile di Bolzano aderisce all'iniziativa "Facciamo luce sul teatro!" promossa da U.N.I.T.A.

BOLZANO – Lunedì 22 febbraio, dalle ore 19.30 alle ore 21.30, il Teatro Comunale e l’Auditorium di Bolzano saranno illuminati e simbolicamente aperti come segno di partecipazione all’iniziativa “Facciamo luce sul teatro!” di U.N.I.T.A. (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo).

A distanza di un anno dalla prima chiusura a macchia di leopardo dei sipari di tutta Italia causa pandemia, gli organizzatori di “Facciamo luce sul teatro!” chiedono ai teatri, grandi o piccoli che siano, di tornare per una sera a farsi vedere, a nome del pubblico, della cultura, dello spettacolo dal vivo.

“Facciamo luce sul teatro!” è un appello alla politica e alla cittadinanza per ricordare di parlare di Teatro e di spettacolo dal vivo, che lo si torni a nominare, che si programmi e si renda pubblico un piano che porti prima possibile ad una riapertura in sicurezza di questi luoghi.

Nelle città in cui le attuali norme di contenimento dell'emergenza Covid lo consentano, gli organizzatori prevedono inoltre presidi di fronte ai teatri, di artisti, maestranze e pubblico, “perché questi luoghi tornino simbolicamente ad essere ciò che da 2500 anni sono sempre stati: piazze aperte sulla città, motori psichici della vita di una comunità”.

Nel rispetto delle attuali norme, a Bolzano non vi saranno presidi, ma la luce che illuminerà il Teatro Comunale e l’Auditorium come se fosse una normale serata di spettacolo, porterà con forza lo stesso messaggio.

Assieme allo Stabile di Bolzano anche la Fondazione Teatro Comunale e Auditorium di Bolzano,  Fondazione Haydn di Bolzano e Trento e le  Vereinigte Bühnen Bozen partecipano all'iniziativa nazionale.

Teatro Comunale Bolzano Pedrotti M banner 2

Foto: Federico Pedrotti / credit Fondazione Teatro Comunale e Auditorim