In occasione delle rappresentazioni di Tempo di Chet. La versione di Chet Baker che si terranno all'Auditorium Parco della Musica dal 16 al 21 gennaio, Casa del Jazz e Auditorium organizzano una serie di appuntamenti dedicati al leggendario trombettista nell’ambito della rassegna Jazz Campus.

JAZZ CAMPUS
PAOLO FRESU
MUSICA DENTRO. INCONTRO CON PAOLO FRESU
SAB 18 GEN | 11:00 | CASA DEL JAZZ - VIALE DI PORTA ARDEATINA, 55

In occasione delle rappresentazioni teatrali di "Tempo di Chet",  Paolo Fresu si racconta al pubblico della Casa del Jazz. Il musicista, il maestro, l’organizzatore culturale, il viaggiatore innamorato dell’Africa e di Parigi, il tessitore di magie, di incontri e di storie, racconterà il suo legame con le radici sarde, i silenzi di una campagna selvaggia rotti dal fruscio delle foglie e dai belati delle pecore. La scoperta della vocazione musicale e il severo tirocinio di un artista.

 

JAZZ CAMPUS
PAOLO FRESU
L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI CHET

DOM 19 GEN | 11:00 | CASA DEL JAZZ - VIALE DI PORTA ARDEATINA, 55

In compagnia del trombettista Paolo Fresu, del regista dello spettacolo “Tempo di Chet”, Leo Muscato e dei critici musicali Adriano Mazzoletti e Luigi Onori, verrà analizzato il rapporto di Chet Baker con il nostro Paese e l'influenza da lui esercitata sui musicisti Jazz italiani nel corso delle sue frequenti visite, soggiorni e collaborazioni in concerti e registrazioni discografiche.

 

JAZZ CAMPUS
CHET IS BACK
PROIEZIONE DOCUMENTARIO DI NELLO CORREALE

DOM 19 GEN | 18:00| CASA DEL JAZZ - VIALE DI PORTA ARDEATINA, 55

Chet Baker amava l’Italia, Roma soprattutto, dove tenne il suo primo concerto nel gennaio 1956 al Teatro Eliseo e l’ultimo nel 1988 al Music Inn, prima di partire con la sua Alfa Romeo beige per Amsterdam dove la notte del 13 maggio 1988 precipitò dal terzo piano di un hotel di terza categoria. Aveva 59 anni. Quella notte Chet è uscito dalla storia del jazz ed è entrato nel mito.
Alla proiezione parteciperanno - oltre al regista Nello Cortese - Enrico Pieranunzi, Giovanni Tommaso, Maurizio Giammarco, Nicola Stilo, Rita e Carla Marcotulli, Eugenio Rubei, Massimo Nunzi.

 

ulteriori informazioni www.casajazz.it