MISTERO BUFFO

di Dario Fo
regia e interpretazione Ugo Dighero

TEATRO NAZIONALE DI GENOVA

 

Ugo Dighero rivisita in chiave personale Il primo miracolo di Gesù bambino e La parpaja topola, due popolarissimi racconti creati dalla vulcanica fantasia del premio Nobel per la letteratura Dario Fo e che appartengono a quel meraviglioso contenitore denominato Mistero Buffo. Dario Fo, riprendendo la tradizione dei comici dell’arte costretti dalla Controriforma a inventare un simil-francese, un quasi-spagnolo, un semi tedesco, per recitare nei paesi europei durante loro fuga dall’Italia, propone il suo grammelot personale, mescolando dialetti nordici, parole arcaiche e suoni onomatopeici. Quando il testo e l’attore si fondono in un’unità scenica si può sostenere di essere di fronte all’essenza del teatro. È quello che succede nella rappresentazione del Mistero Buffo, testo scritto e recitato magistralmente per la prima volta da Fo nel 1969, nell’interpretazione di un ispiratissimo Dighero che riesce a catalizzare sul palco l’attenzione del pubblico in maniera ininterrotta per l’intera durata dello spettacolo con il solo uso di parola e gesto,
popolando il palco di un’abbondanza di personaggi ed elementi dinamici e vitali. Nel momento in cui il racconto accelera e si fa sanguigno e fisico, Dighero incarna in scena la narrazione che avviene attraverso la parola e il corpo e lo spettatore non può che rispondere con trasporto e commozione.

16/03
20:30
Vipiteno: Teatro Comunale
Stagione - 2020/2021
17/03
20:30
Bressanone: Forum
Stagione - 2020/2021
18/03
20:30
Brunico: Haus Michael Pacher
Stagione - 2020/2021
19/03
21:00
Bolzano: Teatro Cristallo
Stagione - 2020/2021
21/03
20:30
Merano: Teatro Puccini
Stagione - 2020/2021