Cartella stampa 2021/2022

 

DAL 24 AL 27 FEBBRAIO GEPPY GLEIJESES, MAURIZIO MICHELI E LUCIA POLI PROTAGONISTI DI “SERVO DI SCENA”, COMMEDIA DI RONALD HARWOOD

Tre personalità del teatro, istrioniche e versatili, portano in scena una commedia esilarante e poetica. Un inno d’amore al teatro.

Geppy Gleijeses, Maurizio Micheli e Lucia Poli sono i protagonisti principali di “Servo di scena” commedia considerata tra le più importanti del Novecento, in scena al Comunale di Bolzano dal 24 al 27 febbraio (gio. sab. ore 20.30; ven. h. 19.00; dom. h. 16.00) nella stagione dello Stabile di Bolzano. Scritto nel 1979, “Servo di scena” di Ronald Harwood è uno spettacolo rappresentato in tutto il mondo con successo strepitoso ed ora rivive grazie alla traduzione di Masolino D’Amico e la regia di Guglielmo Ferro, che già diresse questa pièce nell’edizione che vide nel ruolo di Sir, il padre, Turi Ferro, al quale è dedicato lo spettacolo nel centenario della nascita. La produzione di questa nuova edizione è di Gitiesse Artisti Riuniti e Teatro Stabile di Catania.
Inghilterra, 1942: un gruppo di vecchi attori si prodiga a tenere alto il morale degli inglesi e porta in giro nei teatri il repertorio di Shakespeare, recitando persino sotto gli allarmi aerei. Sir Ronald, il capocomico di questa compagnia è un attore anziano e stanco, ormai sul viale del tramonto ma pur sempre capriccioso, dispotico e vanitoso. Recitare continua ad essere la sua unica ragione di vita, sostenuto dal suo "servo di scena" Norman che in realtà gli fa da segretario, consigliere, suggeritore, amico. Un giorno qualcosa di inceppa: poco prima di una recita in un teatro di provincia l’anziano capocomico non fa altro che piangere, perché in preda a una crisi di nervi. Milady, la prim’attrice, sua moglie Madge, la direttrice di scena, e tutti i colleghi sono in grande apprensione, anche perché il teatro è pieno: ma Norman, il suo assistente, è convinto di risolvere anche questa situazione.
Poetica e ironica, questa commedia racconta la giornata “finale” di un attore, un grande interprete di “Re Lear” sulla scena. Al suo fianco il “servo di scena” Norman, che rappresenta l’irrazionalità dell’amore, della tenacia, della dedizione. Tutto questo mentre le bombe tedesche stanno martorizzando le città inglesi. Lo spettacolo è un grande inno all’amore per il teatro, all’illusione che la civiltà possa sconfiggere le forze oscure della guerra che incombe tutto intorno…oggi come ieri. Nel ruolo di Sir Ronald troviamo Geppy Gleijeses, in quello di Norman Maurizio Micheli mentre Lucia Poli veste i panni di Milady. Li affiancano in scena Roberta Lucca (Madge), Elisabetta Mirra (Irene), Agostino Pannone (Geoffrey) e Antonio Sarasso in quello di Oxenby.
I biglietti per lo spettacolo sono in vendita presso le Casse del Teatro Comunale (mart-ven 11-14 e 17-19 e sab 11-14) e i giorni di spettacolo a partire da un’ora prima della rappresentazione. On-line sul sito teatro-bolzano.it e sulla App Teatro Stabile di Bolzano (iOs e Android).

Personaggi e interpreti in ordine di apparizione:
Milady / Lucia Poli
Norman / Maurizio Micheli
Madge / Roberta Lucca
Sir Ronald / Geppy Gleijeses
Irene / Elisabetta Mirra
Geoffrey / Agostino Pannone
Oxenby / Antonio Sarasso

foto credit / Tommaso Le Pera

È TORNATA LA NOSTRA RASSEGNA ESTIVA!

Scarica e consulta il programma di FUORI!22 direttamente dal tuo cellulare o dal tuo PC.

 

PROGRAMMA

Teatro Stabile di Bolzano
Piazza Verdi, 40
Bolzano 39100
Tel. 0471 301566
Fax 0471 327525

info@teatro-bolzano.it
teatrostabilebolzano@pec.it
P.IVA: 00143620219

Soci fondatori
Partner