I prossimi eventi

Fuori!
10.06.2022 - 29.06.2022
Bolzano - Bressanone - Brunico - San Candido - Vipiteno - Laives - Salorno - Egna - Vadena - Sinigo - Dobbiaco
Fuori!
17.06.2022 - 30.06.2022
Bolzano - Merano - Brunico - San Candido - Salorno - Egna - Vadena
Fuori!
08.06.2022 - 29.06.2022
Bolzano

Calendario

 

IL NUOVO ANNO DI TEATRO SI APRE A MERANO IL 4 GENNAIO CON “ALFABETO DELLE EMOZIONI” SPETTACOLO DI STEFANO MASSINI

Autore e narratore tra i più amati del panorama nazionale, capace di spaziare dal teatro alla tv, Massini porta al Puccini di Merano il monologo in cui affronta le nostre emozioni. L’appuntamento proposto dal Comune di Merano in collaborazione con lo Stabile e l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo meranese si svolgerà alle 20.30.

Noi siamo quello che proviamo. E raccontarci agli altri significa raccontare le nostre emozioni. Ma come farlo, in un momento che sembra confondere tutto con tutto, perdendo i confini fra gli stati d’animo? Ci viene detto che siamo analfabeti emotivi, e proprio da qui parte Stefano Massini– lo scrittore così amato per i suoi racconti in tv del giovedì sera a Piazzapulita– per un viaggio profondissimo e ironico al tempo stesso nel labirinto del nostro sentire e sentirci. “Alfabeto delle emozioni” è il titolo del monologo prodotto da Savà Produzioni Creative, che lo vede protagonista sul palco del Teatro Puccini martedì 4 gennaio alle 20.30. Uno spettacolo che muta di sera in sera, che presenta un ventaglio di storie ed episodi capaci di ricondurci all’essenza mutevole delle emozioni. Dopo il successo della recita estiva nell’ambito di “FUORI!” a Bolzano, Massini prosegue la sua narrazione a Merano. In un immaginario alfabeto in cui ogni lettera è un’emozione (P come Paura, F come Felicità, M come Malinconia...), Massini trascina il pubblico in un susseguirsi di storie e di esempi irresistibili, con l’obiettivo unico di chiamare per nome ciò che ci muove da dentro. Scorrono visi, ritratti, nomi, situazioni.
I biglietti per lo spettacolo proposto dal Comune, l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Merano in collaborazione con lo Stabile di Bolzano sono acquistabili sulla App Teatro Stabile di Bolzano (iOS e Android) e sul sito teatro-bolzano.it. Al Teatro Puccini di Merano a partire dalle 19.30 del giorno dello spettacolo.
Massini è uno scrittore che ha la sua cifra distintiva nel coniugare una spiccata vena letteraria ad un forte estro di narratore dal vivo. Definito il “raccontastorie più popolare del momento”, con i suoi affreschi narrativi “tocca il cuore e la mente”, coinvolge e fa riflettere creando cortocircuiti grazie ad uno stile unico che intreccia vicende, personaggi, eventi quotidiani e fatti di cronaca con gli stati d’animo dell’essere umano. Racconti e storie che Massini riesce a ricreare dai materiali più diversi, come accade nei suoi popolarissimi interventi televisivi elle colonne del quotidiano "La Repubblica” - dove tiene anche le rubriche “Manuale di sopravvivenza” (su Robinson) e “Parole in corso” (pillole video giornaliere su Repubblica.it) -, nei romanzi, nei saggi, nelle opere teatrali diffuse in tutto il mondo. Con le sue narrazioni ha condotto due edizioni della fortunata trasmissione televisiva "Ricomincio da RaiTre", dedicata allo spettacolo dal vivo. I suoi testi sono tradotti in 27 lingue e portati in scena da registi come Luca Ronconi o il premio Oscar Sam Mendes. Eichmann. Dove inizia la notte è il testo teatrale prodotto dallo Stabile di Bolzano che debutterà in prima nazionale al Piccolo Teatro di Milano in febbraio. Qualcosa sui Lehman (Mondadori 2016) è stato uno dei romanzi più acclamati degli ultimi anni (premio Selezione Campiello, premio SuperMondello, premio De Sica, Prix Médicis Essai, Prix Meilleur Livre Étranger). I suoi ultimi libri sono Dizionario inesistente (Mondadori 2018), Ladies Football Club (Mondadori 2019). A maggio 2021 è uscito Manuale di sopravvivenza. Messaggi in bottiglia d’inizio millennio (Il Mulino).

Foto Stefano Massini / credit Marco Borrelli

È TORNATA LA NOSTRA RASSEGNA ESTIVA!

Scarica e consulta il programma di FUORI!22 direttamente dal tuo cellulare o dal tuo PC.

 

PROGRAMMA

Teatro Stabile di Bolzano
Piazza Verdi, 40
Bolzano 39100
Tel. 0471 301566
Fax 0471 327525

info@teatro-bolzano.it
teatrostabilebolzano@pec.it
P.IVA: 00143620219

Soci fondatori
Partner