DALL’11 AL 21 DICEMBRE, IL TEATRO DOVE MENO TE LO ASPETTI!

 

“L’esperienza tradizionalmente più innovativa della scena nazionale” così la critica ha definito Tournèe da bar. Tournée da Bar farà tappa in sei locali dell’Alto Adige ambientando di sera in sera i capolavori shakespeariani come Amleto, Romeo & Giulietta e Otello tra bancone e tavolini.

Portare Shakespeare al bar, questa la sfida raccolta dall’Ufficio politiche giovanili della Ripartizione Cultura italiana della Provincia, Teatro Stabile di Bolzano e lo spazio giovanile di Salorno. Portare il teatro al bar, rievocando le vicende degli eroi shakespeariani tra un caffè e un salatino. L'iniziativa Tournée da Bar, nata da un'idea di Davide Lorenzo Palla, propone gratuitamente un allestimento in pillole delle opere del Bardo dirette da Riccardo Mallus e interpretate dallo stesso Palla, affiancato da Enrico Pittaluga, Graziano Siressi e dal musicista Tiziano Cannas Aghedu. Il tutto, con l'aiuto del pubblico. “Uno Shakespeare corretto” che nel giro di pochi anni è diventato un fenomeno di grande successo in tutta Italia. Come ricorda l’assessore Tommasini: “il teatro è un mezzo di socializzazione importante che vogliamo diffondere anche nei bar della provincia. Perché il teatro non è solo quello che si fa nei luoghi deputati, ma nasce e prende forza dall’energia degli spettatori”. Tournée da Bar, anche con la stretta collaborazione degli spazi giovanili delle singole località interessate, convoglierà l’energia, la creatività e la sapienza teatrali all’esterno delle mura dei teatri nei bar a Salorno, Appiano, Bronzolo, Laives, Ora, per farle germogliare a contatto diretto con il pubblico, attraverso sei spettacoli che coinvolgeranno gli avventori.

Gli strumenti utilizzati sono efficaci e immortali: un grande classico della letteratura teatrale come Shakespeare, la poesia e la musica dal vivo, declinati in modo insolito, piratesco e picaresco. Ad inaugurare la rassegna l’11 dicembre alle ore 20.30 presso il bar Alla Cascata di Salorno sarà AMLETO: un viaggio indietro nel tempo per indagare gli intrighi che si celano dietro ad uno dei più grandi classici teatrali di tutti i tempi. Riscoprire Amleto e i suoi dubbi esistenziali per domandarsi quali conseguenze si nascondano oggi come ieri.  OTELLO è il protagonista del secondo appuntamento ad Appiano, il 12 dicembre alle ore 20.30 al bar Ristorante Raggio di Sole. Lo spettacolo prende vita da una considerazione: tutti conoscono per sentito dire il geloso Otello, ma forse non tutti possono dire di conoscere veramente la storia del grande combattente moro, che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima e cara Desdemona, che tanto amava. Lo spettatore è accompagnato ad immaginare eventi, dettagli e particolari di uno spettacolo che non c’è.  ROMEO E GIULIETTA il 13 dicembre alle 20.30 scalderà i cuori degli astanti della Locanda del Drago a Bronzolo. Uno spettacolo-concerto, in puro stile Shakespeariano con in scena due attori e un musicista, che ricrea all’interno di bar l’atmosfera popolare tipica del teatro ai tempi di Shakespeare. La musica dal vivo diventa parte fondamentale dello spettacolo e accompagna il pubblico lungo tutta la serata trasformandosi all’evenienza in vera e propria narrazione. La tournèe proseguirà il 19 dicembre alle 20.30 presso l’Enoteca Barrique di Laives, dove sarà riproposto AMLETO, il 20 dicembre sempre alle 20.30  presso il bar Aurora di Ora (vicino alla Stazione) sarà messo in scena OTELLO, ultimissima tappa il 21 dicembre a Salorno alle 20.30 , presso l’Enoteca Zur Rose con lo spettacolo ROMEO E GIULIETTA.  Prepariamoci ad essere guidati in queste sei tappe dai cantastorie contemporanei, che ci faranno volare liberamente nello sconfinato mondo dell’immaginazione, interpretando tutti i personaggi, recitando i versi shakespeariani!

 

INGRESSO LIBERO: Teatro Stabile di Bolzano www.teatro-bolzano.it 0471 301566   

 

la tournèe: http://www.teatro-bolzano.it/cartelloni/tournee-da-bar