I BRUTTI ANATROCCOLI

testo e regia Silvano Antonelli                                                         
con Silvano Antonelli
collaborazione all'allestimento Talia Geninatti Chiolero
tecnico luci e suono Sasha Cavalli
produzione UNOTEATRO soc.coop.

Essere uguali. Essere diversi.
Cosa ci fa sentire “a posto” oppure “in difetto” rispetto a come “si dovrebbe essere”?

Per una bambina, per un bambino ogni attimo è la costruzione di un pezzo della propria identità. Il mondo è pieno di modelli e di stereotipi di efficienza e “bellezza” rispetto ai quali è facilissimo sentirsi a disagio. Chiusi nelle proprie emozioni è come si sentisse un vuoto, un pezzo mancante. Ma è proprio da quella mancanza che bisogna partire. Questo tempo pare sfidarci a essere capaci di costruire noi stessi e la nostra identità, accettando le differenze e le unicità di cui ognuno è portatore.

Lo spettacolo, liberamente ispirato alla favola di Hans Christian Andersen, tratta con delicatezza e magia, il tema della diversità. Tra papere con gli occhiali, strumenti musicali, divertenti e poetiche suggestioni, lo spettacolo ci emoziona all'idea che tutti, ma proprio tutti, possano cercare di rendere la propria debolezza una forza. Da qualsiasi punto si parta e in qualsiasi condizione ci si senta. Un modo per alzare gli occhi e guardare il grande cielo che ci circonda. Quel cielo nel quale la vita, qualunque vita, ci chiede di provare a volare.

 

Silandro: 16 ottobre            
Lagundo: 17 ottobre            
Merano: 18 e 19 ottobre        
Gargazzone: 20 ottobre              
Merano: 24 e 25 ottobre   
Marlengo: 26 ottobre    

Postal: 26 ottobre             
Lana: 27 ottobre              
Merano: 13 novembre        
Chiusa: 14 novembre           
Bressanone e Millan: 15 e 16 novembre
Dobbiaco San Candido: 17 novembre         
Brunico: 21 novembre      
Fortezza: 22 novembre     
Vipiteno: 23 novembre             
Brennero - Colle Isarco: 24 novembre   
Appiano: 28 novembre   
S.Giacomo: 29 novembre   
Pineta: 30 novembre       
Laives: 01 dicembre    
Ora: 11 dicembre             
Egna, Laghetti, Magrè: 12 dicembre    
Salorno: 13 dicembre          
Bronzolo: 14 dicembre               
Laives: 15 dicembre