Cartella stampa 2016/2017

 

25 ATTORI: AMORI, CONFLITTI, RISSE, UTOPIE E LAVORO. DOPO IL SUCCESSO DELLE TAPPE BOLZANINE DAL 28 NOVEMBRE “LA CUCINA”, IL CAPOLAVORO DI ARNOLD WESKER DIRETTO DA MARCO BERNARDI, VERRA' PRESENTATO NEI PRINCIPALI TEATRI DELLA REGIONE. 

Dieci cuochi, un macellaio, un’addetta ai caffè e ai dessert, un lavapiatti, nove cameriere, un capo chef, il temutissimo proprietario del ristorante e un vagabondo che si intrufola alla ricerca di un po’ di cibo. “La cucina”, capolavoro cult di Arnold Wesker, immerge gli spettatori nella Londra degli anni ’50 nella cucina multietnica di un enorme ristorante del West End. La commedia che ha aperto con grande successo la stagione di prosa del CSC – Centro Servizi Culturali S. Chiara al Teatro Cuminetti di Trento e che è stata presentata con successo nella stagione di Bolzano, è ospitato dal 28 novembre nei principali teatri della regione. "La cucina" è uno spettacolo corale, diretto da Marco Bernardi che si avvale delle scene e dei costumi di Roberto Banci e dell’interpretazione di 25 attori nati o residenti in Trentino Alto Adige, .

DSC 0973 la cucinaweb2

Con questa nuova edizione dell’opera di Wesker il Teatro Stabile di Bolzano, il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento e il Coordinamento Teatrale Trentino danno vita per la prima volta a una compagnia teatrale professionale della regione Trentino Alto Adige. Un’occasione per fare il punto sulla creatività delle professionalità artistiche del territorio, un’opportunità straordinaria per venticinque attori e attrici, quasi sempre in palcoscenico, per interpretare uno spettacolo di grande impatto teatrale, una possibilità di perfezionamento artistico e professionale di eccellenza per chi partecipa all’iniziativa.
La nuova esperienza della “compagnia regionale” proseguirà con altre due edizioni, sempre attraverso un bando: nel 2017 sarà Fausto Paravidino a guidarla e nel 2018 Serena Sinigaglia.

Outsider del teatro inglese, Wesker, autore londinese recentemente scomparso, è una delle figure chiave del 20° secolo: le sue commedie sono state rappresentate in tutto il mondo ed esplorano in maniera diretta e graffiante i temi sociali, come il lavoro, i rapporti interpersonali, le differenze sociali, i pregiudizi nei confronti degli stranieri, i sogni perduti di una generazione. Tematiche che si intrecciano nell’abile e tagliente partitura teatrale tessuta per “La cucina”, una delle sue opere più celebri che rivive ora nella messa in scena diretta da Marco Bernardi e interpretata da Andrea Castelli, Martina Bacher, Massimiliano Balduzzi, Giovanni Battaglia, Emanuele Cerra, Karoline Comarella, Giuliano Comin, Andrea Deanesi, Sabrina Fraternali, Jacopo Giacomoni, Paolo Grossi, Giulio Federico Janni, Sebastiano Kiniger, Martina Lazzari, Alessandra Limetti, Sandra Mangini, Marta Marchi, Max Meraner, Antonella Miglioretto, Sara Pantaleo, Thomas Rizzoli, Flora Sarrubbo, Clara Setti, Giovanni Vettorazzo e Federico Vivaldi. Nello spettacolo Wesker porta in scena una frenetica giornata di lavoro in un ristorante da 2000 coperti al giorno, dall’arrivo alla spicciolata di cuochi e cameriere al mattino, fino al parossismo infernale dell’ora di punta, dalla quiete della pausa pomeridiana al turno serale. In questa Babele succede di tutto: amori, conflitti, sogni, risse, utopie e lavoro, lavoro, tanto lavoro, con le portate che volano verso la sala e i piatti vuoti che tornano in cucina come boomerang impazziti. Sono i giovani personaggi a infondere l’energia e il carattere esplosivo a questa commedia ambientata attorno ai fornelli, dove si incontrano donne e uomini di provenienze differenti e infiammano sentimenti contrapposti, dove si scherza e si ride, ma è difficile farsi degli amici come impossibile sognare.
In un’epoca piena di “master chef” e di deliranti fissazioni culinarie, ecco una storia che smitizza il mondo della ristorazione, riportandolo all’essenza della vita di tutti i giorni, alla realtà dei sentimenti comuni e delle dinamiche di gruppo.

DSC 0847 LA CUCINA WEB


«Erano almeno trent’anni che volevo mettere in scena “La cucina” ma, per una ragione o per l’altra, non è mai successo» commenta il regista Marco Bernardi. «Ora, finalmente, con questa idea della nuova Compagnia Regionale, il progetto è andato in porto. Perché amo questo testo? E’ una commedia divertente e allo stesso tempo profonda. Racconta un ambiente di lavoro dove un consistente gruppo di persone è costretto a convivere in poco spazio in momenti di tensione così forte come può accadere solo in un grande ristorante all’ora di punta. Uomini e donne, vecchi e giovani, uno spaccato di umanità vario e senza peli sulla lingua. Insomma, una situazione in cui può succedere di tutto: cosa si può immaginare di più teatrale? E poi non capita tutti i giorni di lavorare con una compagnia di 25 attori. E vi devo anche confessare un’altra cosa: amo i ristoranti. Mi mettono di buon umore e, ve lo dico da teatrante girovago, mi hanno nutrito per anni. Come potrei resistere al fascino di una commedia che si svolge tutta nella cucina di un ristorante? La cucina come ombelico del mondo, come campionario di umanità: una cucina shakespeariana!»

 

ecco tutte le date della tournèe:

Merano: Teatro Puccini, lunedì 28 novembre h. 20.30

Rovereto: Teatro Zandonai, giovedì 1 dicembre, h. 20.45

Vezzano: Teatro Valle dei Laghi, venerdì 2 dicembre h. 20.45

Roncegno: Teatro Parrocchiale,  sabato 3 dicembre h. 20.45

Tesero: Teatro Comunale, domenica 4 dicembre h. 21.00

Riva del Garda: Palacongressi, lunedì 5 dicembre h. 21.00

Ala: Teatro Sartori, martedì 6 dicembre h. 21.00

Pergine Valsugana: Teatro Comunale, mercoledì 7 dicembre, h. 20.45

Predaia: Teatro Comunale Taio, giovedì 8 dicembre h. 21.00

Aldeno: Teatro Comunale, sabato 10 dicembre h. 20.45

Mezzolombardo: Teatro S. Pietro, domenica 11 dicembre h. 21.00

Vipiteno: Teatro Comunale, martedì 13 dicembre h. 20.30

Bressanone: Forum, mercoledì 14 dicembre h. 20.30

Brunico: Haus Michael Pacher, venerdì 16 dicembre h. 20.30

 

guarda le foto di scena di Tommaso Le Pera

DSC0224
DSC0316
DSC0321
DSC0346
DSC0760
DSC0766
DSC0847
DSC0891
DSC0906
DSC0967