Cartella stampa 2015/2016

 

 sottosoprailteatro

 

Proseguono anche nel nuovo anno negli spazi del "Centro Giovani Connection" di Bressanone gli appuntamenti di “Sottosopra il teatro”, il nuovo progetto di formazione teatrale dedicato agli amanti del teatro e a chi vuole approfondire l'arte scenica.
Il progetto si intitola “Sottosopra il teatro” e nasce dalla collaborazione tra il Teatro Stabile di Bolzano e il Centro Giovani “Connection” di Bressanone con il sostegno de Dipartimento alla Cultura Italiana della Provincia di Bolzano. L’obiettivo è quello di offrire una carrellata sui linguaggi, l'arte e l'artigianato del teatro, raccontati e vissuti attraverso dei laboratori intensivi. Una bottega del teatro da vivere in prima persona.
Rispetto al canonico format di corso di teatro, “Sottosopra il teatro” si struttura per laboratori, pensati per pubblici di età diverse e che affrontano contenuti e tecniche di varia natura: dalla lettura alla scrittura, dal teatro per i più piccoli, alle sperimentazioni di nuovi linguaggi, fino alla visita di un teatro nella fase di allestimento della scena.
Per farlo sono stati coinvolti artisti ed esperti del territorio e non solo, per garantire un buon livello qualitativo e un’offerta vasta e accattivante. Si succederanno a cadenza mensile Roberto Cavosi, Flora Sarrubbo, Dario Spadon, Andrea Castelli, Marta Cuscunà e Andrea Bernard.
Per garantire una maggiore efficacia i laboratori sono limitati a un massimo di 20 partecipanti. La partecipazione a tutti gli appuntamenti è gratuita e aperta a chiunque. Tutti i laboratori si terranno presso il Centro Giovani “Connection” di Bressanone.

 

15-16 gennaio – Flora Sarrubbo – Il testo…uno spartito! Abitare il proprio corpo. Scoprire il testo come una partitura fisica e vocale, uno spazio di indagine che ci regaliamo, a partire da noi stessi.

19-20 febbraio – Dario Spadon – Nove e Cinque. Giochi di voce, corpo e movimento. Grazie al gioco del teatro un racconto, una fiaba, una poesia divengono scatole magiche.

11-12 marzo – Andrea Castelli – Parlo, leggo, racconto. Percorso intensivo sull'uso della voce. Laboratorio intensivo sull'uso della voce e della respirazione, sulla lettura a voce alta, il timbro, l'intonazione e la pronuncia.

16-17 aprile – Marta Cuscunà – Assaggi di teatro visuale. Una serie di esercizi d'improvvisazione con oggetti e materiali per sperimentare la creazione di immagini animate.

13-14 maggio – Andrea Bernard – Tre anni in due giorni. La forma del mio personaggio. Tre anni di esercizi nelle accademia d'arte drammatica concentrati in due giorni per capire cosa vuol dire recitare e stare in uno spazio scenico consapevolmente

20 maggio – Dietro alla quinte. Una visita in teatro per sbirciare l’allestimento dello spettacolo “Brattaro mon amour” accompagnati dal regista.

 

 

Info e contatti:
Teatro Stabile di Bolzano
0471301566
www.teatro-bolzano.it/formazione/sottosoprateatro