Cartella stampa 2015/2016

 

I tre gruppi teatrali regionali ammessi dalla Commissione di selezione alla fase finale del «PREMIO nuova_scena.tn» saranno in scena al Teatro “Cuminetti” di Trento mercoledì 7 ottobre. Si contenderanno il successo nella terza edizione del concorso le Compagnie «Arditodesio», «Evoè!Teatro» e «La nuda Compagnia».

Saranno tre brevi spettacoli in forma di studio, ciascuno della durata massima di 15 minuti, con tre compagnie regionali selezionate per la partecipazione alla serata finale del «Premio nuova_scena.tn», promosso dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazione con Teatro Stabile di Bolzano e Coordinamento Teatrale Trentino. Mercoledì 7 ottobre al Teatro Cuminetti di Trento «Arditodesio», «Evoè!Teatro» e «La nuda Compagnia»presenteranno al pubblico il loro progetto di spettacolo e la scelta del vincitore sarà effettuata, con voto espresso in forma anonima, da una giuria popolare composta da un massimo di cento persone presenti fra il pubblico. Si tratta di abbonati alla Stagione di Prosa dei Teatri di Trento e di Bolzano che hanno confermato nei giorni scorsi la propria disponibilità alla segreteria organizzativa del Premio.Il bando di gara era stato lanciato lo scorso aprile e ben undici compagnie professionali attive in Trentino - Alto Adige avevano inviato il loro progetto di spettacolo per il quale era stata data una precisa indicazione tematica: «Il XX secolo ha visto il sorgere e il tramontare di grandi utopie; partendo dall’esperienza storica del pensiero filosofico (da Platone a Tommaso Moro a Giordano Bruno…), quale spazio si ritiene possa esservi per l’utopia nel pensiero contemporaneo?».

Fra i progetti di drammaturgia presentati, la Commissione di valutazione composta dal direttore del Centro Servizi Culturali S. Chiara Francesco Nardelli, dal direttore del Teatro Stabile di Bolzano Walter Zambaldi e dalla direttrice della rivista di teatro “Hystrio” Claudia Cannella aveva scelto – così come previsto dal bando di gara – tre finalisti:

«PALE BLUE DOT» presentato dalla Compagnia Arditodesìo

«R.U.» presentato dalla Compagnia Evoè!Teatro

«VERDE BUGIA» presentato da La nuda Compagnia

I tre spettacoli selezionati rappresentano i tre filoni di analisi sui quali si sono sviluppati gli undici progetti presentati a concorso e incentrati, come previsto dal bando, sul tema dell’utopia: il rapporto con la natura e l’ambiente; l’utopia basata sul progresso tecnologico; l’elemento storico-contemporaneo espresso nel principio di libertà.

La serata, che avrà inizio alle 20.30 e alla quale il pubblico potrà assistere gratuitamente, sarà condotta dalla giornalista Francesca Merz che avrà il compito di far conoscere al pubblico, attraverso le interviste ai rappresentanti delle compagnie, il percorso artistico che ha portato alla messa in scena dei tre studi teatrali affidati al giudizio della giuria.

Al termine del conteggio dei voti, che avverrà alla presenza di un notaio, sarà proclamata la compagnia vincitrice alla quale andrà un riconoscimento in denaro dell’ammontare di 5.000 euro quale contributo alla realizzazione dello spettacolo, e sarà garantita l'ospitalità dello stesso in forma completa a maggio 2016 nelle Stagioni 2015/16 del Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento e del Teatro Stabile di Bolzano. Lo spettacolo vincitore sarà anche inserito di diritto nelle proposte teatrali della stagione 2016/17 del Coordinamento Teatrale Trentino.

Le precedenti edizioni del «Premio nuova_scena.tn» hanno visto il successo della Compagnia «Macelleria Ettore» con NIP_Not Important Person nel 2013 e della Compagnia Teatrincorso/Spazio 14 con «Voci nella tempesta» nel 2014. 

Created: 22/09/2015 16:01